L’Italia dei giornali

Leggere un giornale italiano e’ spesso una esperienza mortificante…  politici corrotti e fedifraghi, la morte sbattuta in prima pagina… L’idea che si ha e’ di un degrado culturale e di valori. Per non parlare delle statistiche sull’istruzione, informazione, organizzazione economica ecc. li’ siamo sempre inclusi tra i paesi del terzo mondo.

Ora, parlando con un mio collega danese appena tornato da una vacanza a Roma gli chiedevo  che cosa avesse visitato, in che posti fosse andato …

Mi ha meravigliato la sua risposta. Diceva che non aveva aveva avuto tempo per visitare musei e monumenti perche’ era preso dai ristoranti. Continuava a dire che il cibo era buonissimo, la gente socievole e ospitale. Allora pensavo forse alla fine qualcosa di buono la sappiamo ancora fare. In fondo l’Italia non e’ solo quella che traspare dai giornali e dai vari ranking.

 

Annunci

2 risposte a “L’Italia dei giornali

  1. Sì però non mi sembra così consolante. 😀
    Alla fine ha ragione berlusconi: all’estero non importa a nessuno se i nostri politici sono corrotti o se la nostra istruzione è bassa. Agli stranieri interessa la foto con il Colosseo dietro e i finti soldati romani, il cibo buono, la bella vita ecc.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...